La crisi di purificazione o crisi di guarigione del corpo

annusare la donna malata

il Lo stato di un sistema immunitario più o meno intatto determina se ci ammaliamo o meno. Il fatto che più persone si ammalino in inverno non è dovuto al fatto che sta diventando più freddo, ma che di solito assumiamo troppo pochi nutrienti dal cibo fresco e non ci esercitiamo abbastanza, anche all'aria aperta, ed ecco perché avere un sistema immunitario indebolito.

Indebolito nella misura in cui il sistema immunitario ha più a che fare durante questo periodo, ad esempio trasportare le tossine fuori dal corpo con il cibo. I virus del raffreddore se la passano più facilmente e possono continuare ad attaccare il sistema immunitario, secondo la teoria non del tutto scientificamente provata.

I sintomi della malattia come sintomi di purificazione

sintomi di malattie come naso che cola, febbre, diarrea, tosse, perdita di appetito o starnuti (in medicina naturale) propri processi di purificazione del corpo. In caso di febbre, ad esempio, la temperatura corporea aumenta in modo che gli organismi estranei possano essere uccisi in modo più efficace attraverso l'aumento della temperatura e allo stesso tempo le tossine possono essere rimosse meglio attraverso la sudorazione. Allo stesso modo, la produzione di muco in caso di raffreddore ha lo scopo di garantire il processo di escrezione di batteri estranei e altri rifiuti di pulizia.

Vomito e diarrea puliscono l'apparato digerente, tossendo i polmoni, ecc. a Sopprimere questi sintomi con i farmaci può rallentare il processo di guarigione o addirittura impedire la guarigione nella medicina naturale. Secondo i naturopati, infatti, i farmaci dovrebbero essere evitati il ​​più possibile e somministrati solo in casi di emergenza, ad esempio se il corpo è stato infettato da batteri potenzialmente letali e le condizioni generali della persona sono così gravi che il sistema immunitario non è in grado di affrontare il batterio per diventare. Tuttavia, nulla di tutto ciò è stato scientificamente provato.

L'accompagnamento di sintomi specifici della malattia come stanchezza, perdita di appetito, arti doloranti o dolore in generale dovrebbero causare il recupero del corpo riposo per dare al sistema immunitario pieno potere di combattere le malattie ammettere. Più dai al corpo, più lievi e veloci saranno i sintomi che appariranno riposa e dormi dare.

curare l'albero delle malattie

Quindi, prima di iniziare qualsiasi programma di disintossicazione, devi comprendere la natura della crisi di guarigione o purificazione per non saltare a conclusioni sbagliate.

Fatti sulla crisi di purificazione/crisi di guarigione

  • Motivo di origine: La reazione di disintossicazione dell'organismo attraverso il rilascio o l'eliminazione di residui inquinanti di precedenti malattie dall'organismo
  • Durata: di solito brevi riacutizzazioni che sono solo di breve durata a causa degli anticorpi che si sono già formati
  • storia: stai andando molto bene poco prima della crisi di guarigione
  • Trattamento: I sintomi della malattia sono buoni indicatori del corpo per la purificazione, che non dovrebbe essere trattata con farmaci; possibili anche reazioni emotive; bevi molto e accetta la mancanza di fame e di appetito

Crisi di purificazione nelle cure di disintossicazione e digiuno

bevanda verde per la pulizia della cura disintossicante

Un fenomeno osservato più e più volte durante il digiuno o le cure di pulizia sono chiari sintomi di un "crisi delle pulizie" come descritto sopra. Sono molto comuni forti mal di testa, accompagnati dall'aumentata attività del sistema immunitario per liberare il corpo dalle tossine. O altri sintomi come costipazione, diarrea, urgenza urinaria, nervosismo, irritabilità, depressione, febbre, produzione di muco e secrezione, crampi, herpes, nausea, ulcere alla bocca, herpes labiale, gonfiore o affaticamento possono verificarsi per gli stessi motivi.

Soprattutto a digiuno o durante le cure disintossicanti, quando non appesantiamo l'organismo di tossine attraverso la somministrazione di cibi sani o nulli o ridotti, secondo la medicina naturale l'organismo può iniziare ad attaccare anche gli inquinanti profondi nelle nostre cellule con piena forza e quindi trasportandoli fuori dal corpo attraverso il sangue, l'intestino o la pelle. Ad esempio, il grasso in eccesso e il muco indurito si emulsionano per essere trasportati via. I sintomi variano a seconda di quali inquinanti vengono trasportati via.

Poiché il corpo ha già sviluppato anticorpi l'ultima volta che la malattia è stata attraversata, i sintomi della "crisi di guarigione" devono essere rivissuti solo per un breve periodo prima che il corpo possa finalmente affrontare completamente i fattori scatenanti della malattia e guarirla completamente . Tuttavia, questa affermazione non è stata scientificamente provata.

il aspetto emotivo di una crisi di guarigione è in aggiunta ai sintomi fisici da non sottovalutare, soprattutto in coloro che hanno vissuto gravi crisi emotive nella loro vita. Nelle crisi di pulizia, le crisi emotive e fisiche possono rafforzarsi a vicenda, poiché anche gli sbalzi d'umore emotivi sono "veleno" per il sistema immunitario. Entrambe le crisi devono essere affrontate di nuovo prima di una guarigione olistica e quindi (presumibilmente) possono verificarsi benessere, felicità, vitalità ed emozioni positive.

Crisi tossica o di droga

Soprattutto se sei stato dipendente dai farmaci per molti anni e poi ti sottoponi a una pulizia interiore Modifica della dieta al cibo naturale o un Cura terapeutica del digiuno toast, puoi lt-. Anche le affermazioni della medicina naturale stanno attraversando una "crisi tossica". In questa crisi di purificazione, il corpo disintossica i sottoprodotti tossici dei farmaci immagazzinati nel sistema. Gli effetti collaterali della crisi tossica possono assomigliare agli effetti collaterali originali del farmaco, come sonnolenza, incubi, ecc.

Durata delle crisi di guarigione

curare il tempo della natura

La teoria della medicina naturale è che le crisi di guarigione non si verificano solo una volta, ma si verificano tutte le volte che dai al tuo corpo il resto di cui ha bisogno per combattere le tossine cambiando la tua dieta e il digiuno. Quindi anche una singola crisi di guarigione presumibilmente non sarà in grado di disintossicare completamente il corpo, perché il Il processo di guarigione avviene in cicli. I sintomi fisici così come quelli mentali ed emotivi possono migliorare dopo una crisi di guarigione e quasi scomparire prima di ripresentarsi, forse anche più gravemente di prima, ma alla fine scompaiono completamente. A condizione che tu non abbia reintrodotto le tossine nel corpo, quindi mangia in modo più naturale e non indebolire il tuo sistema immunitario. Tuttavia, queste relazioni non sono del tutto scientificamente provate.

La regola di Hering

Il tedesco-americano Constantin Hering, medico omeopatico del 19° secolo, fece la scoperta, che da allora è stata confermata, che Le crisi di guarigione vanno dall'interno verso l'esterno e dalla testa in giù, e in ordine inverso rispetto a come compaiono i sintomi nel corpo. (Regola di Hering). I sintomi anche dall'infanzia possono presumibilmente riapparire con una disintossicazione sufficientemente lunga, soprattutto se sono stati soppressi con antibiotici o farmaci. Ciò accade perché le tossine, i microbi e i residui di farmaci intrappolati nelle cellule adipose, nel muco crostoso e nei detriti fecali processo di autoguarigione essere rilasciato nel sangue.

Il medico del futuro non somministrerà farmaci, ma susciterà l'interesse dei suoi pazienti nella cura del corpo umano, nell'alimentazione e nelle cause e prevenzione delle malattie.Thomas E Edison

contenuto

Lascia un commento ora

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*