Dormi bene con questi suggerimenti

letto donna sonno riposante

Il sonno riposante è considerato uno dei tre, insieme a una dieta equilibrata e all'esercizio fisico pilastri più importanti per la salute. Ma è più facile a dirsi che a farsi per oltre il 30 per cento della popolazione: quasi un cittadino tedesco su tre soffre di disturbi del sonno.

Tuttavia, ci sono buone notizie per tutte le persone colpite: con una corretta igiene del sonno, puoi contrastare i disturbi del sonno e garantire un riposo a letto sano e riposante.

In questo articolo, presentiamo i primi sette consigli per una buona igiene del sonno.

I 7 migliori consigli per una buona igiene del sonno

Il sonno ha molto a che fare con la chimica: se i neurotrasmettitori adenosina e melatonina vengono rilasciati in quantità sufficienti nel cervello, le persone si stancano. Tuttavia, cattive abitudini o una situazione di sonno sfavorevole possono interrompere il rilascio di questi trasmettitori: Luminosità, rumore, ma anche dolore questa funzione corporea.

Di seguito, ti diremo come puoi sostenere il tuo corpo in modo che possa riprendersi in modo ottimale.

# 1 Rendi confortevole il tuo ambiente di sonno

Prima di tutto, dovresti assicurarti di sentirti a tuo agio nel tuo letto. Ciò include un buon materasso, cuscini ergonomici e di alta qualità piumoni. Uno è fondamentale per dormire bene la notte temperatura ottimale.

Non dovrebbe essere troppo freddo per te, ma nemmeno troppo caldo. Biancheria da letto di qualità – come i piumini naturali – è in grado di regolare la temperatura. La camera da letto dovrebbe idealmente essere di circa 18 gradi Celsius.

Suggerimento: Personalizza i tuoi indumenti da notte in base alle tue esigenze. Se hai costantemente i piedi freddi, i calzini di lana lavorati a maglia ti aiuteranno. Se invece inizi a sudare velocemente, dovresti optare per un pigiama di cotone leggero.

# 2 Rendilo scuro

sonno riposante tende oscuranti

Come accennato in precedenza, il sonno ha molto a che fare con la chimica. Quella Melatonina, l'ormone del sonno è fondamentale per una buona notte di sonno. Purtroppo questo ormone è sensibile alla luce: quando il sole splende sui nostri volti, il corpo rilascia la serotonina "avversaria". Questo ormone abbassa i livelli di melatonina.

Quindi assicurati che la tua camera da letto sia buia. Se la stanza non può essere oscurata da una tenda o da una tapparella, una maschera per dormire può aiutare.

Tra l'altro: Controllare il telefono appena prima di addormentarsi non è una buona idea. Quella luce del display ha un'alta percentuale di luce blu - questo rallenta la produzione di melatonina inibita. Rinuncia al tuo smartphone a letto o attiva la modalità notte.

# 3 Crea un ambiente tranquillo

Per avere un sonno buono e riposante, dobbiamo calmarci, e questo include il silenzio. Pertanto, chiudi le finestre se fuori fa troppo rumore, ad esempio a causa di una strada trafficata. Offrire in alternativa tappi per le orecchie on.

E molto importante: Evita attività faticose come fare esercizio o guardare un film emozionante prima di andare a letto. Questo aumenta la pressione sanguigna e ti impedisce di addormentarti. Leggi invece piuttosto un libro o fare training autogeno.

# 4 Stabilisci un rituale della buonanotte

Sfrutta le intuizioni della psicologia e del condizionamento classico. Gli esseri umani sono creature abitudinarie. Se tu ogni giorno uno prima di coricarsi Tumble Tee bere o fare un esercizio di rilassamento, il cervello associa questo rituale al sonno. Di conseguenza, il corpo si prepara al riposo e al relax durante questo rituale.

tè del sonno riposante

Se soffri di grave insonnia, puoi farlo anche tu Tè alle erbe lenitive come il luppolo o la valeriana. Tuttavia, dovresti astenerti dai sonniferi farmaceutici. Puoi diventare dipendente molto rapidamente.

# 5 Evita l'alcol e il mangiare pesante prima di andare a letto

Assicurati che Cena non tardiva ha luogo. Idealmente, dovrebbero trascorrere almeno due ore tra l'ultimo pasto e l'addormentarsi. I cibi grassi, pesanti e difficili da digerire la sera sono dannosi per un sonno ristoratore: il corpo ha bisogno di molta forza ed energia per digerire la carne di maiale, ad esempio.

Dovresti anche stare attento con l'alcol. Un bicchiere di vino va bene, ma più alcol ti impedisce di dormire tutta la notte: devi andare in bagno più spesso di notte e il tuo corpo si secca a causa della disidratazione alcolica, che a sua volta ti fa addormentare.

# 6 Prendi un po' d'aria fresca prima di andare a letto

L'esercizio all'aria aperta può favorire un sonno ristoratore. Perché il aumento dell'assorbimento di ossigeno In connessione con il movimento, viene stimolato il rilascio dell'ormone del sonno adenosina.

Come già accennato, non è utile fare attività fisica intensamente prima di andare a letto. Se ancora invece un giro intorno all'isolato cammina, questa passeggiata ti aiuterà ad addormentarti.

A proposito: se non vuoi uscire la sera tardi, puoi Cammina durante la pausa pranzo rendere. Ne trarrai vantaggio anche in termini di addormentamento.

# 7 Non dormire troppo

Alcune persone si chiedono perché non riescono ad addormentarsi quando potrebbero aver dormito troppo quel giorno.

La quantità di sonno di cui una persona ha bisogno è molto diversa. Se sei una di quelle persone che hanno spesso a fare un pisolino e soffre di insonnia di notte: Meglio saltare il pisolino pomeridiano o accorciarlo drasticamente.

0 / 5 (Recensioni 0)
1 commento
  1. Mi piace particolarmente la punta per esercitarmi all'esterno in anticipo. Anch'io avevo problemi a dormire, ma da quando ho iniziato a fare jogging è migliorato molto.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*