Equilibrio acido-base: una vita sana attraverso l'alimentazione alcalina

regolazione delle basi acide uomo bruciore di stomaco

Le malattie sono un male diffuso, che può manifestarsi senza la propria influenza, ma sono per lo più il prodotto del proprio stile di vita. Le persone atletiche che mangiano anche in modo sano sono molto meno colpite di quelle che hanno uno stile di vita malsano. Il consumo di alcol, tabacco e fast food in particolare sono un grosso problema.

Questo consumo porta anche ad a Squilibrio acido-base. Se il pH del sangue supera il valore ideale di 7,35-7,45 e diventa quindi troppo "acido", sorgono complicazioni nell'intero organismo del corpo umano. Quasi tutti gli organi del corpo dipendono dall'equilibrio acido-base e si preoccupano sempre di regolare questo valore.

Se il valore è troppo alto, causato da uno stile di vita malsano, l'intestino, ad esempio, non funziona correttamente. Si verificano sintomi come diarrea, costipazione o crampi. Allo stesso tempo, il corpo perde energia e forza perché è impegnato a regolare il valore e cerca di mantenere il valore leggermente di base (7,35-7,45).

Acidi e basi nel corpo umano: assorbimento e rilascio

Gli acidi entrano nel corpo umano in due modi: da un lato, vengono prodotti direttamente nel corpo quando le proteine ​​vengono scomposte e gli esseri umani non hanno alcuna influenza su questo. D'altra parte, vengono assorbiti attraverso cibi che contengono vari acidi - tra cui latte, quark, carne, formaggio, uova, oli e grassi raffinati, ecc. Più si consumano questi alimenti, più aumenta l'equilibrio acido del corpo.

Allo stesso tempo, gli acidi vengono "respinti" dal corpo e questo accade continuamente. Ad esempio, gli esseri umani emettono acidi attraverso i polmoni (aria respirabile), i reni (urina) e la pelle (sudore). Questo regola l'equilibrio acido-base nel corpo, permettendo all'organismo di funzionare correttamente. Tuttavia, questo è solo il caso se l'equilibrio di acidi e basi è in equilibrio.

Il principio di assorbimento e rilascio è in teoria molto semplice: non vengono assorbiti acidi, che vengono automaticamente processati ed espulsi nuovamente. Tuttavia, non appena non ci sono abbastanza basi disponibili per la neutralizzazione o il corpo non riesce a tenere il passo con l'elevato apporto di acidi, cerca altri modi per eliminarli. Quindi gli acidi vengono immagazzinati nel tessuto connettivo.

Questo porta all'acidificazione del corpo, che anche tecnicamente acidosi è chiamato. Ciò si verifica quando il pH è al di sotto del normale, tra 7,35-7,45. L'acidosi acuta, in cui il pH scende al di sotto di 7,15, è persino pericolosa per la vita e richiede cure mediche.

È importante qui determinare il valore del pH del sangue, poiché solo questo è significativo per l'equilibrio acido-base. Il valore del pH delle urine, invece, è sempre alquanto acido e quindi non è rilevante.

Una leggera acidosi, in cui il valore del pH è nel range di acidità, inizialmente non viene notata dall'organismo. L'organismo umano ha un "sistema tampone" e può superare molti problemi in un breve periodo di tempo. Tuttavia, non riesce a farlo per un periodo di tempo più lungo, così che a un certo punto si esaurisce e di conseguenza si sviluppano problemi.

Questi si esprimono come un funzionamento alterato dei singoli organi e del tessuto connettivo. Attualmente si sospetta addirittura che uno squilibrio dell'equilibrio acido-base sia la causa di malattie comuni come emicrania, osteoporosi e reumatismi.

Misure per una vita alcalina e sana

Fortunatamente, è nelle mani di ogni individuo mantenere in equilibrio il proprio equilibrio acido-base. Ma una volta compreso il principio alla base, non è difficile attuarlo:

1. Dieta alcalina

La dieta di base è il fattore più importante per l'equilibrio acido-base nel corpo umano. La selezione di cibi alcalini è enorme e si trova principalmente in Frutta e verdura ancora: banane, pere, mele, uva, limoni, meloni, carciofi, carote, zucca, broccoli, cetrioli, funghi, rosmarino, tartufi ecc.

Inoltre, l'assunzione di liquidi gioca un ruolo centrale nell'equilibrio acido-base. Le bevande contenenti zucchero o alcol hanno un effetto estremamente negativo sull'equilibrio, mentre Acqua Kangen o l'acqua minerale naturale hanno un effetto molto positivo.

Importante: Un grande malinteso da parte della comunità è che gli alimenti che hanno questo sapore siano acidi o alcalini. Esempio: molte persone pensano ai limoni o ai lime come un alimento acido, ma non è così. Sono anche molto alcalini e quindi perfetti per una dieta alcalina. Al contrario, alcune persone pensano che i pretzel siano basilari a causa del loro gusto, il che non è vero perché contengono ingredienti acidi.

2. Ridurre gli alimenti proteici

Gli alimenti ricchi di proteine ​​rappresentano un grave problema per l'equilibrio acido-base buona parte della dieta sono, non dovrebbero essere consumati eccessivamente, poiché causano una maggiore produzione di acido nel corpo. Questo vale, ad esempio, per pesce, carne, formaggio, ma anche legumi e cereali.

Importante: Il 20-30% dei pasti giornalieri può essere costituito da alimenti proteici, ma non deve superare questo valore a favore dell'equilibrio acido-base.

3. Sport e relax

Poiché gli acidi vengono scomposti attraverso la sudorazione e la respirazione, lo sport e il relax sono molto importanti per l'equilibrio acido-base. Questi due fattori giocano un ruolo anche in altri aspetti della salute, motivo per cui dovrebbero assolutamente essere integrati nella vita.

Importante: Almeno tre o quattro volte a settimana Gli Sport guidare e assicurarsi ogni giorno che il relax sia integrato nella giornata: Yoga, passeggiate o meditazione.

0 / 5 (Recensioni 0)

Lascia un commento ora

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*