Quali cosmetici naturali sono i migliori?

quali cosmetici naturali sono i migliori

I cosmetici naturali stanno diventando sempre più popolari poiché sempre più persone desiderano uno stile di vita sano e sostenibile.

La pelle è l'organo più grande e assorbe molti ingredienti dai prodotti per la cura. È quindi importante prestare attenzione agli ingredienti nei cosmetici ed evitare di utilizzare sostanze controverse come parabeni, siliconi e oli minerali. I cosmetici naturali certificati si basano su ingredienti naturali e di provenienza delicata e non sono testati sugli animali.

I cosmetici biologici contengono anche ingredienti provenienti da agricoltura biologica. Sebbene l'industria pubblicitaria descriva spesso i cosmetici naturali come naturali, dovresti dare un'occhiata da vicino, poiché molti prodotti sono tutt'altro che naturali e possono persino contenere allergie o sostanze ormonalmente attive.

In questo post, mostriamo vari cosmetici naturali popolari.

Quali sono i vantaggi dei cosmetici naturali?

I cosmetici naturali offrono una serie di vantaggi rispetto ai prodotti cosmetici tradizionali e convenzionali:

  1. Uso di ingredienti naturali: i prodotti cosmetici naturali contengono solo ingredienti naturali che sono più delicati sulla pelle e sull'ambiente.
  2. Nessun ingrediente nocivo: i cosmetici naturali non utilizzano sostanze chimiche come parabeni, siliconi, oli minerali o coloranti e profumi sintetici che possono avere effetti negativi sulla salute.
  3. Produzione sostenibile: la produzione di cosmetici naturali si basa su principi sostenibili, compreso l'uso di risorse naturali e la prevenzione dell'inquinamento ambientale.
  4. Privo di test sugli animali: i cosmetici naturali sono prodotti senza test sugli animali e sono quindi eticamente giustificabili.
  5. Adattato alle esigenze individuali: sono disponibili cosmetici naturali per diversi tipi di pelle ed esigenze, dalla pelle sensibile a Prodotti antietà.
  6. Una coscienza pulita durante l'uso: poiché i cosmetici naturali si basano su ingredienti naturali e sono prodotti con delicatezza, puoi sentirti sicuro quando li usi che stai facendo qualcosa di buono per la tua pelle senza avere un impatto negativo sull'ambiente o sul tuo benessere.

Qual è la differenza tra cosmetici normali e cosmetici naturali?

La differenza tra cosmetici normali e cosmetici naturali risiede negli ingredienti utilizzati e nel metodo di produzione. I cosmetici normali possono contenere ingredienti sintetici, additivi chimici e conservanti, mentre i cosmetici naturali si basano su ingredienti naturali, quasi naturali o identici alla natura e sono prodotti in modo più delicato. Anche i cosmetici naturali non contengono ingredienti di origine animale e di solito non sono testati sugli animali. I cosmetici naturali certificati devono soddisfare determinati criteri, che vengono verificati da organizzazioni indipendenti.

Cosa rende speciali i cosmetici coreani?

Se non hai mai sentito parlare di K-Beauty, ti stai davvero perdendo! La K-Beauty, ovvero la cosmesi coreana, non è solo una moda passeggera, è una vera e propria rivoluzione nella cura della pelle. Ha conquistato il mondo della bellezza e sta fissando nuovi standard nella cura della pelle e nel trucco.

Cosa fa Cosmetici coreani così speciale? È la combinazione di ingredienti di alta qualità, spesso naturali, ricerca e sviluppo innovativi e l'approccio olistico alla cura della pelle. K-Beauty non vede la bellezza come un concetto superficiale, ma come espressione di salute e benessere.

La diversità dei cosmetici coreani

I cosmetici coreani sono noti per la loro impressionante varietà di prodotti. Che tu stia cercando una maschera viso lenitiva, un siero nutriente, una crema da giorno leggera o un efficace prodotto antietà, K-Beauty ha tutto.

Molti dei prodotti contengono ingredienti naturali come tè verde, bava di lumaca, bambù o ginseng, noti per le loro proprietà delicate sulla pelle.

Categorie di prodotti popolari nei cosmetici coreani:

Categoria di ProdottoIngredienti tipiciEffetto
creme per il visoGinseng, bava di lumaca, bambùUmidità, anti-invecchiamento
serenAcido Ialuronico, Tè Verde, PropoliRiparazione della pelle, luminosità, umidità
Maschere Olio dell'albero del tè, aloe vera, mieleLenitivo, idratante, antinfiammatorio
Make-upVarie, spesso con ingredienti nutrientiAbbellire, curare, proteggere la pelle

Quali certificati ci sono per i cosmetici naturali?

Esistono diversi certificati per i cosmetici naturali che garantiscono che un prodotto soddisfi i requisiti per gli ingredienti naturali e sostenibili. Ecco alcuni noti certificati:

  1. NATRUE: Un certificato internazionale che ha una definizione rigorosa di cosmetici naturali e controlla sia gli ingredienti che i processi di produzione.
  2. BDIH: il certificato dell'Associazione federale delle aziende industriali e commerciali tedesche per la cosmesi naturale, che richiede l'uso di ingredienti naturali e la rinuncia a conservanti e profumi sintetici.
  3. ECOCERT: un certificato francese che prescrive gli standard di coltivazione e produzione biologica per i cosmetici naturali.
  4. COSMOS: un certificato europeo che richiede l'uso di ingredienti naturali e biologici, l'assenza di conservanti sintetici e test sugli animali e l'uso di imballaggi sostenibili.

È importante notare che queste certificazioni possono avere requisiti e definizioni differenti, quindi è consigliabile ricercare norme e procedure specifiche prima di acquistare un prodotto.

Quali criteri devono essere soddisfatti per il certificato NATRUE?

Il certificato NATRUE è un marchio riconosciuto a livello internazionale per la cosmesi naturale. Determinati criteri devono essere soddisfatti per l'assegnazione del certificato. Ciò comprende:

  1. Uso di ingredienti naturali e quasi naturali: la maggior parte degli ingredienti deve provenire da fonti naturali e rimanere il più invariata possibile.
  2. Rinuncia a determinati ingredienti: alcuni ingredienti come parabeni, siliconi, oli minerali, piante geneticamente modificate o profumi sintetici e coloranti non possono essere utilizzati.
  3. Nessun test sugli animali: i prodotti non possono essere testati sugli animali, né direttamente né indirettamente.
  4. Produzione sostenibile: la produzione deve essere il più sostenibile possibile, in particolare le materie prime devono essere estratte e prodotte con cura.
  5. Trasparenza: la confezione deve elencare tutti gli ingredienti in modo che il cliente sappia esattamente cosa sta acquistando.

Per ricevere il certificato NATRUE, i prodotti devono essere testati da istituti di prova indipendenti. Gli istituti di controllo assicurano che i criteri siano soddisfatti e che il sigillo NATRUE sia applicato correttamente all'imballaggio.

Quali criteri devono essere soddisfatti per il certificato BDIH?

Il certificato BDIH pone anche requisiti elevati sugli ingredienti e sulla produzione di cosmetici naturali. Per ricevere il certificato BDIH, i prodotti devono essere almeno per il 95% di origine naturale. Inoltre, non possono essere utilizzati coloranti, profumi o conservanti sintetici. Inoltre, non è nemmeno necessario utilizzare ingredienti animali provenienti da animali che sono stati torturati o uccisi per la loro produzione. I prodotti potrebbero anche non essere testati sugli animali. La produzione di cosmetici naturali certificati BDIH deve essere sostenibile e rispettosa dell'ambiente.

Quali criteri devono essere soddisfatti per il certificato ECOCERT?

Il certificato ECOCERT ha requisiti elevati per i prodotti cosmetici naturali e attribuisce grande importanza alla sostenibilità e alla responsabilità nei confronti dell'ambiente e della società. I seguenti criteri devono essere soddisfatti per ricevere un certificato ECOCERT:

  1. Utilizzo di ingredienti naturali e biologici: almeno il 50% degli ingredienti deve provenire da coltivazioni biologiche controllate.
  2. Utilizzo di materie prime vegetali: non possono essere utilizzati profumi e conservanti sintetici, oli minerali e siliconi.
  3. Coltivazione sostenibile: le materie prime devono provenire da coltivazioni e commercio sostenibili per proteggere l'ambiente e le persone.
  4. Agire in modo responsabile: ECOCERT esamina l'intera azienda, comprese le condizioni di produzione, l'imballaggio e la catena di fornitura.
  5. Protezione dell'ambiente: I prodotti devono essere biodegradabili e non devono in alcun modo inquinare l'ambiente.

In sintesi, il certificato ECOCERT garantisce che i prodotti cosmetici naturali siano fabbricati in modo naturale, rispettoso dell'ambiente e socialmente responsabile.

Quali criteri devono essere soddisfatti per il certificato COSMOS?

Il certificato COSMOS definisce standard elevati per i prodotti cosmetici naturali e biologici. I seguenti criteri devono essere soddisfatti per ricevere il certificato COSMOS:

  1. Ingredienti: vengono utilizzati solo ingredienti naturali e identici alla natura che provengono da una produzione sostenibile.
  2. Imballaggio: l'imballaggio deve essere riciclabile o biodegradabile e non realizzato con materiali nocivi.
  3. Processi: la produzione deve essere sostenibile e a risparmio di risorse.
  4. Sperimentazione sugli animali: la sperimentazione sugli animali è vietata.
  5. Coltivazione sostenibile: gli ingredienti devono provenire da agricoltura biologica o raccolta spontanea.
  6. Trasparenza: i produttori devono documentare e divulgare in dettaglio gli ingredienti e i processi di produzione.

Il certificato COSMOS è riconosciuto a livello internazionale e garantisce alta qualità e sostenibilità dei prodotti cosmetici naturali e biologici.

Potrebbe interessarti anche

contenuto

Lascia un commento ora

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*